Quando applicare il marketing dialettale??!

città

Lunedì sera, dopo una lunga e durissima giornata di lavoro, ho deciso di fare una bella passeggiata per rilassarmi un po’. Tra una “whatsappata” e una chiacchierata al bar con amici, i miei occhi sono stati “colpiti” da un manifesto pubblicitario esposto su una vela mobile.

A livello grafico il cartellone pubblicitario lasciava un po’ a desiderare, ma a livello di marketing e comunicazione era una vera e propria “chicca”. Infatti lo slogan era stato scritto in dialetto salernitano e recitava un famoso proverbio locale, ossia: “a do vac, vac, mec tend”( dove vado, vado, metto tenda). Il gioco di parole era stato scelto appositamente per pubblicizzare un’ azienda di tendaggi e la decisione di utilizzare uno slogan dialettale era legata anche alla volontà della direzione di operare solo ed esclusivamente sul territorio locale.

Ma quando può essere applicata una strategia di marketing dialettale a livello operativo???

-Il dialetto, ancora oggi, è molto diffuso soprattutto in determinate aree geografiche e per tali ragioni una campagna di marketing e comunicazione dialettale potrà essere proposta solo se durante il processo di analisi si è constato che in quella determinata zona il dialetto prevale sulla lingua italiana, o è ancora utilizzato da una buona parte delle persone.

-L’ analisi strategica dovrà però tener conto anche del livello culturale del target di riferimento. Infatti un prodotto o un servizio destinato a un segmento medio/alto non potrà essere reclamizzato ricorrendo a vocaboli dialettali, in quanto l’ effetto persuasivo a livello cognitivo verrebbe meno a causa della scarsa attenzione del target verso la stessa campagna di comunicazione.

-Il terzo e ultimo elemento da tener in considerazione durante l’ analisi strategica è legato agli obiettivi dell’ azienda. Infatti se un’ azienda intendesse sviluppare una campagna di comunicazione territoriale, allora il marketing dialettale potrebbe essere applicato efficacemente. Ma se l’ azienda volesse proporre il proprio prodotto su tutto il territorio nazionale, allora in tal caso il marketing dialettale verrebbe meno.

Individuati i tre elementi essenziali di una campagna dialettali, siamo pronti per pianificare una tutta nostra???

Advertisements

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Scrivo post velenosi ma veritieri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...