Il visual content deve essere come una donna. Elegante ma non volgare.

Il visual content si basa principalmente su contenuti visivi. Per tali ragioni le immagini devono essere eleganti e non volgari.

Annunci

La bellezza non è farsi notare, ma farsi ricordare” .

Ho citato il celebre aforisma di Giorgio Armani perché rappresenta il punto di partenza del visual content.

Il visual content è il nuovo stile di comunicare le informazioni e comprende tutte quelle strategie di content marketing elaborate attraverso contenuti visivi.

Nel marketing le parole non bastano più. Il lettore deve essere stimolato anche visivamente. Foto, grafici, simboli e video diventano gli elementi di eccellenza del comunicazione 3.0.

Secondo i dati di One Spot, metà del nostro cervello è utilizzato per i processi visivi e circa il 90% delle informazioni che transitano nei neuroni provengono dalla nostra percezione visiva.

Dati sorprendenti ma veritieri. Infatti quante volte avete esclamato“ho una buona memoria fotografica ”?? Penso tantissime volte come me.

Questa espressione sintetizza la funzione del visual content in una strategia di digital marketing. Vedo qualcosa di particolare e stimolante e conservo l’ immagine nella mia memoria (a lungo termine).

Dunque bisogna elaborare contenuti esteticamente belli ma non volgari(complessi n.d.r.) perché la volgarità come rammenta Armani non sarà mai ricordata. Pertanto lo stile sta nell’ eleganza del portamento(la decantata semplicità di John Maeda n.d.r.)

Essere belli ed eleganti significa essere ammirati e “lodati” dagli utenti del web e l’ ammirazione porta alla CONDIVISIONE.

Infatti le risposte in termini di interazioni e condivisioni sono maggiori(40%)se i contenuti sono visivi e non solo testuali. Secondo One Spot i dati positivi in termine di engagment sono confermanti anche per tutti quei siti che contengono infografiche(12%) e per tutte quelle landing page contenenti video(86%).

In conclusione un contenuto visivo deve essere come una donna elegante e non volgare affinché lasci un buon ricordo di se.

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Scrivo post velenosi ma veritieri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...