Social network o market network??!

Stiamo assistendo all’ ennesima evoluzione della comunicazione digitale. Il mutamento dei contenuti, da testuali a visivi, è coinciso con la metamorfosi degli stessi social che si sono innalzati come poderosi strumenti di business per imprese e liberi professionisti.

Seppure la funzione di aggregazione sociale non sia venuta meno, i social network si sono trasformati in efficaci mezzi di comunicazione e di vendita mediante i quali si pianificano nuove strategie di business.

Infatti il digital advertising delle grandi realtà imprenditoriali, indirizzato al miglioramento della web reputation e della brand awareness, non poteva costituire l’ unica valida ragione di investimento. La reputazione e la notorietà sono indispensabili per ogni impresa, ma per sopravvivere occorre vendere. Per tali ragioni era necessario individuare nuovi luoghi vitali ma inesplorati sotto il profilo commerciale.

Questa esigenza ha indotto i fondatori dei social a plasmare le proprie “creature” in piattaforme atipiche di e-commerce(tasto acquista ora).

Ma perché trasformare un social network in un mezzo commerciale?

La risposta è connessa alle nuove abitudine degli utenti della rete. Infatti il 46% dei navigatori prima di effettuare un acquisto online consulta i social network e le relative pagine aziendali per avere maggiori informazioni sul prodotto o servizio offerto.

go-gulf

L’ infografica elaborata dalla Go-Gulf giustifica questa nuova tendenza.

-99 aziende su 100 hanno un profilo su Facebook

-97 aziende su 100 hanno un profilo su Twitter

-70 aziende su 100 hanno un profilo sul Google +

-69 aziende su 100 hanno un profilo su Pinterest

-59 aziende su 100 hanno un profilo su Instagram

I dati elaborati dall’ agenzia araba confermano le valutazioni dei maggiori esperti in social media marketing. Google plus non convince, mentre Pinterest è in continua crescita.

Tuttavia le imprese investono nel social media marketing per:

  1. Migliorare il proprio business.

  2. Individuare nuovi clienti.

Sempre la stessa infografica ci illustra cosa viene pubblicato sui profili aziendali.

-Foto(75%)

-Link(10%)

-Stati(6%)

-Album(4%)

-Video(4%)

-Altro(1%)

Ma gli stessi utenti sono soddisfatti di questa interazione?

L’ infografica della Go-Gulf ci fornisce dati abbastanza sorprendenti.

Gli utenti di Twitter sono molto più soddisfatti di quelli che operano su Facebook e Google plus. Il sentiment più elevato è dovuto a tre ragioni di fondo.

  1. Il 90% dei follower ottengono sconti e promozioni.

  2. Il 37% dei follower acquista prodotti e/o servizi dai brand seguiti(almeno 5 per utente)

  3. Il 67% degli utenti del social acquista abitualmente su Twitter.

Per tali ragioni quali sono i motivi che inducono un utente a seguire uno o più brand ?

Principalmente per:

-Avere sconti e promozioni.

-Avere maggiori informazioni.

-Servirsi della customer service.

-Usufruire di contenuti di intrattenimento.

-Offrire il proprio contributo in termini di feedback.

Un ultimo appunto va ai due visual social, ovvero Pinterest e Instagram.

Mentre su Pinterst l’ 83,8% dei brand appartengono al settore del lusso, su Instagram le aziende possono essere suddivise in categorie, come rappresentato nell’ infografica.

In conclusione valutando questi dati e le nuove abitudini di acquisto, vorrei chiedervi se sia ancora opportuno parlare di social network o potremmo rinominarli market network?

Advertisements

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Scrivo post velenosi ma veritieri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...