Dieci suggerimenti più due per migliorare l’ engagement su Facebook.

Dieci suggerimenti più due per migliorare l’engagement su Facebook.

Annunci

Il re dei social, ossia sua maestà Facebook è stato oggetto di diverse modifiche strutturali che hanno suscitato tantissime polemiche tra i social media manager.

I professionisti del web hanno criticato aspramente le nuove regole in materia di digital advertising poiché ritenute penalizzanti soprattutto in termini di visibilità.

La “penalizzazione” ha interessato le piccole e piccolissime imprese a conduzione familiare che non disponendo di budget economici consistenti, operavano sul social americano in modalità completamente gratuita con risultati più o meno discreti.

Oggi questo non è più possibile poiché i risultati sono influenzati anche dal budget economico investito nell’ advertising. Pertanto la brand awareness di queste attività può essere incrementata solo in correlazione ad un maggiore coinvolgimento del pubblico di riferimento.

Ma come si può migliorare l’ engagement su Facebook? La Wersm ci offre dieci suggerimenti.

fb info

#1 Essere naturale.

È utile adoperare il linguaggio della quotidianità per avvicinarsi al proprio pubblico ma è doveroso concentrarsi anche sulle parole-chiave che diventeranno un’ arma vincente per il proprio lavoro.

#2Essere pertinenti.

La coerenza argomentativa è essenziale per il coinvolgimento sociale. Non si possono elaborare contenuti “datati” poiché sarebbero poco apprezzati.

#3 Essere visual.

Il content marketing ha cambiato le regole della comunicazione digitale. I contenuti devono essere arricchiti da immagini pertinenti all’ argomento prescelto.

#4 Essere conciso.

Essere sintetici è un dono della natura. Sui social, ma anche sullo stesso web, il lettore è meno propenso a leggere contenuti troppo lunghi. È sufficiente elaborare un testo di 100 parole arricchito da un’ immagine suggestiva per generare un buon engagement.

#5 Essere emotivo.

I contenuti devono emozionare e non annoiare il lettore.

#6 Coinvolgi i fan.

Cerca di conoscere l’ opinione del proprio pubblico. Questo ti consentirà non soltanto di coinvolgere maggiormente i propri fan ma anche di acquisire nuovi feedback per le proprie strategie comunicative.

#7 Fornisci le citazioni.

Gli aforismi sono molto apprezzati per le loro finalità didattiche. Mostrati al tuo pubblico come un brand di “cultura” citando i grandi personaggi del passato.

#8 Non giocare in modo sbagliato.

I post che esortavano l’ utente a cliccare mi piace o a condividere il contenuto in relazione ad un gioco di scelte, sono stati penalizzati dal nuovo algoritmo di Facebook. Quindi per la call to action è doveroso elaborare strategie alternative(concorsi).

#9 Utilizza il link completo.

Quando si vuole indirizzare l’ utente ad un sito web esterno al social è necessario allegare il link completo e non quello ridotto. Soltanto in questo modo è possibile generare un maggiore engagement.

# Sii te stesso.

È la prima regola dei social. Non si può creare un’ identità fasulla soltanto per ottenere consensi. Si sa, le bugie hanno le gambe corte.

A questi dieci suggerimenti proposti dall’ infografica della Wersm, io ne aggiungerei altri due.

#11Utilizza gli hashtag.

L’ hashtag consente di categorizzare semanticamente gli argomenti, facilitando le ricerche dei lettori. Però utilizzali in modo parsimonioso e non abusarne.

#12 Collega la pagina ad un account Twitter.

Ormai con le nuove regole di Facebook, le aziende non possono avere account personali ma devono essere gestite mediante pagine ufficiali. Per questo suggerisco di collegare la pagina Facebook ad un account Twitter in modo tale da potenziare la visibilità del contenuto.

E ora che conosci questi suggerimenti sei pronto a sopravvivere nella giungla di Facebook?

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Scrivo post velenosi ma veritieri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...