I dieci stereotipi(utenti)che troverai sui social network

Le dieci tipologie di utenti che

Nel corso della mia esperienza lavorativa sui principali social network, ho individuato alcune caratteristiche comuni ai vari utenti della rete e questa mia analisi mi ha condotto all’ identificazione di alcuni stereotipi.

Poiché la mia attività lavorativa si regge sul concetto di collaborazione e di condivisione delle proprie esperienze, descriverò le diverse tipologie di utenti che hanno arricchito le mie conoscenze digitali.

1)L’ ascoltatore: È un utente poco narcisista che non ama mettersi in evidenza. Preferisce navigare nell’ anonimato del web, valorizzandosi mediante un mi piace o una stellina. Le sue azioni sono finalizzate ad un unico scopo: “Io esisto”.

2)L’ attivista: È colui che ha compreso in pieno il potenziale dei social network. Attraverso la sua intelligenza e bontà d’ animo tramuta in oro tutto ciò che digita. È la voce del web.

3)Lo spammer: È lo stalker dei social media. Condivide in continuazione lo stesso messaggio in posta, in bacheca o in qualsiasi altro luogo sociale. La sua esistenza è condizionata da un unico imperativo: Condividere.

4)L’ hobbista: È l’ utente che utilizza i social solo per condividere le proprie passioni. Musica, calcio e scrittura diventano argomenti indispensabili per la vita sociale.

5)I vip: Sono coloro che postano in continuazione foto ritoccate o in posizioni compromettenti, ritenendo gli spazi sociali vetrine per star del cinema. Peccato che le donne di mezza età abbiano iniziato una carriera parallela a quella delle ventenni.

6)Il troll: Lo scopo dei troll è quello di farsi beffa degli altri utenti della rete. Attraverso parole, battute e atteggiamenti ironici riescono a irridere chiunque li fronteggi. Ignorateli e spariranno.

7)Il professore: Ogni commento, ogni post o qualsiasi citazione diventano fonte di ispirazione per mostrare la propria cultura.

8)Gli adottati: Sono coloro che sfruttano la rete per mettere su famiglia. Dopo poche righe, gli adottati raggiungono una complicità tale da ipotizzare matrimoni, figli e “funerali”.

9)Il pessimista: L’ utente preferito da Giacomo Leopardi. Non vede mai il bicchiere mezzo pieno, ma in ogni azione prevede solo calamità naturali. Amico della “sfiga”?

10)La mamma di famiglia: Pannolini, pappine, pranzi e pettegolezzi, il social network diventa una piazza virtuale per raccontare la propria vita da casalinga.

E tu con la tua esperienza, quale utente hai incontrato?

Annunci

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Autore dell' ebook: "Come gestire l'assistenza clienti con Whatsapp".

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...