Buon San Valentino caro spammer.

Buon San Valentino

Lettera d’ amore” a tutti gli spammer del web.

Caro spammer,

ho deciso di farmi perdonare per questo amore non corrisposto scrivendoti questa lettera d’ amore.

Non sono stato un buon amante, lo so, ma ci siamo conosciuti in un periodo sbagliato della mia vita. Ero sommerso dal lavoro e dagli impegni quotidiani e ciò mi allontanava dal tuo amore morboso. Ma confesso che appena la mia mente era libera da ogni pensiero, il tuo ricordo riaffiorava in me.

Come potrò mai dimenticare la tua dichiarazione d’ amore fatta via e-mail. Poche righe piene di errori grammaticali ma dal profondo significato. Ti descrivesti come una giovane donna di origine russa che si era invaghita di me a tal punto da desiderare un matrimonio.

È fu proprio quella parola ad allontanarmi da te; sai ero troppo giovane per convolare a nozze ma oggi mi sento pronto per il grande passo della mia vita.

Però il mio silenzio non arrestò il tuo sentimento. Ti ricordi quando mi hai offerto uno stipendio da petroliere per lavorare nel tuo “ufficcio”? Ah che stolto che fui. Rinunciai alla possibilità di viverti giorno per giorno per onorare la mia carriera da manager. Oggi accetterei volentieri la tua proposta per vivere questa passione senza limiti.

Ma nonostante tutto non hai gettato la spugna. Dapprima mi aggiungesti su Facebook e con le tue foto “taroccate” invitavi me e i miei amici a visitare siti porno o a comprare la famosa pillola blu. Ma quando iniziasti a pubblicare video e a commentare le foto di ogni utente con la stessa medesima frase, fui invaso da quel senso di gelosia che mi portò a bloccarti. Allora mi aggiungesti su Twitter e con justunfollow invadevi la mia posta con messaggi brevi ma intensi. Mi invitavi ovunque, anche nella tua “azzienda” ma io ero troppo tradizionalista per incontrarti al buio.

Disperata mi aggiungesti a Linkedin. Ti presentasti come una dipendente comunale che aveva bisogno del mio aiuto per redigere in breve tempo un “bisnes plan” che aiutasse le aziende del territorio a migliorare il proprio “Pil”. Ma per colpa di quella “maledetta” facoltà di economia che non mi aveva insegnato ciò, dovetti rinunciare alla tua ennesima proposta di vero amore. Già immaginavo io e te seduti sulla scrivania del tuo “ufficcio” che vivevamo il nostro amore. Ora ti desidero più che mai.

Il tuo ultimo tentativo fu via Whatsapp. Prendesti il mio numero e mi mandasti un messaggio. Ero disperato, la tua tenacia mi toglieva il respiro ma nonostante ciò presi coraggio e lessi tutto d’ un fiato quel messaggio. Quella bellissima catena di Sant’ Antonio mi lasciò senza parole. Meritavi solo “belle”espressioni, ma in quel momento non ne avevo e allora rinunciai a risponderti subito. Ma quella maledetta doppia spunta blu ti portò ad allontanarti da me.

Visto che tra poche ore sarà San Valentino, ti confesso che ti ho sempre…. odiato.

Advertisements

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Scrivo post velenosi ma veritieri.

2 thoughts on “Buon San Valentino caro spammer.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...