Le dieci regole d’oro dell’ email marketing.

Le regole dell’email marketing

Advertisements

mail marketing

In questi ultimi mesi mi sono soffermato più volte sulle strategie di mail marketing in quanto la posta elettronica si è “rivalutata” con l’affermazione dei social network.

Infatti sia Google Plus che gli altri social possono essere utilizzati solo mediante registrazione di un indirizzo di posta elettronica e ciò ha generato una crescita esponenziale del numero di mail private.

Dunque dopo aver elencato i benefici di questa strategia che rientra nelle azioni di digital marketing e dopo aver spiegato come pianificarne una, oggi elencherò le 10 regole d’ oro del mail marketing mediante il supporto di questa infografica realizzata dalla Splio.

1 Regola. Non inviare e-mail a caso.

Per rispettare questa regola è opportuno integrare un form di iscrizione alla propria pagina web. Infatti solo in questo modo coloro che si registreranno, mostreranno un reale interesse a ricevere via email offerte promozionali esclusive pensate apposta per i clienti più esigenti.

2 Regola. Mantieni pulito il tuo database.

Una volta costruito il proprio database, quest’ ultimo deve essere continuamente aggiornato e filtrato. L’ aggiornamento avverrà tramite l’ inserimento dei nuovi contatti e la conseguente cancellazione dei nominativi obsoleti o privi di interesse verso l’ azienda; mentre i filtri consentiranno di individuare un target specifico all’ interno dello stesso database.

3 Regola. Coccola il tuo cliente.

Le email devono essere personalizzate e non standardizzate per far si che il cliente si senta coccolato. Per personalizzare un’ email è sufficiente indicare il nome del cliente e utilizzare un linguaggio non troppo formale.

4 Regola. Non nasconderti.

L’ anonimato non piace a nessuno, tanto meno al cliente. Per questo “firmati” con un indirizzo personalizzato o con una firma digitale in calce all’ email.

5 Regola. Monitora i risultati.

Il monitoraggio dei risultati avverrà mediante il Return of Investiment che misurerà in termini percentuali l’ efficacia dell’ investimento effettuato. Naturalmente si dovrà tener conto delle e-mail non lette e/o cestinate per spam.

6 Regola. Analizza i tuoi contatti.

Quando si elaborerà una strategia di mail marketing è opportuno osservare in modo silenzioso il comportamento dei propri nominativi in modo tale da adeguare le future strategie all’ atteggiamento dei propri clienti.

7 Regola. Cura il tuo look.

Le immagini che verranno allegate all’ email devono essere di alta risoluzione e sopratutto originali.

8 Regola. Sii originale.

L’ originalità premia anche in questo settore. Non essere troppo scontato o i risultati non arriveranno.

9 Regola. Pensa mobile.

Le email devono essere pianificate in modo tale da consentire la lettura anche da dispositivi mobili.

10 Regola. Affidati ad un partner.

Sottoscrivere un abbonamento con piattaforme specializzate faciliterà questa strategia.

Presentate le dieci regole d’ oro, sei pronto a diventare il re Mida dell’ email marketing?

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Scrivo post velenosi ma veritieri.

4 thoughts on “Le dieci regole d’oro dell’ email marketing.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...