Due ruote di felicità.

Storytelling Retrò: Raccontare storie, trasmettere emozioni.

Advertisements

vespa

Storytelling Retrò: Raccontare storie, trasmettere emozioni.

Marco e Lucia erano due giovani liceali. Lui biondo ed alto, lei mora e snella. Entrambi frequentavano il quarto anno del liceo scientifico. Ogni mattina si incrociavano davanti scuola. Marco parcheggiava la sua Lambretta bianca e rossa,lei lo scrutava da lontano. Lucia era invaghita da quel ragazzo bello e tenebroso ma era consapevole che era quasi impossibile che lui si accorgesse di lei.

Infatti Marco era il ragazzo più ambito del liceo e tutte le ragazzine lo adoravano per il suo carisma e per il fascino e spesso lo corteggiavano spudoratamente.

Lui però ogni volta ripeteva la stessa frase“mi piace già un’altra”senza specificare chi fosse colei che aveva rubato il suo cuore.

Era una fredda e piovosa mattina di novembre,era già suonata la campanella e Lucia era in ritardo. Iniziò a correre prima che il bidello chiudesse il portone di ingresso ma i suoi tacchi la tradirono. Quella caduta un po’ goffa ma rumorosa le provocò un’escoriazione alle ginocchia ma incurante del dolore cercò di recuperare i suoi appunti di matematica che si stavano bagnando sotto la pioggia.

Sofferente stava pian piano raccogliendo tutti i fogli volati via quando all’improvviso le sue mani si intrecciarono con quelle di un ragazzo. Era Marco che la stava soccorrendo.

Sorpresa ma felice per quel gesto lo ringraziò calorosamente e lui “rispose”con un sorriso che le rassicurò l’animo.

Una volta in piedi, Lucia si accorse di avere i jeans sporchi di sangue e di pioggia e Marco si offrì di riaccompagnarla a casa.

Lei imbarazzatissima non sapeva cosa rispondere ma all’improvviso disse si. Indossati i caschi e gli impermeabili per la pioggia i due salirono a bordo della Lambretta e iniziarono il loro viaggio.

Durante il tragitto le parole si tramutarono in emozioni. Lei aggrappata al suo “angelo custode” sentiva il calore del suo corpo,il profumo della sua pelle e le forme dei suoi muscoli mentre lui silenziosamente sentiva il suo cuore battere a più non posso. Giunta a casa Lucia lo salutò con la mano e lui ricambiò il saluto.

Il giorno dopo si rincrociarono a scuola e Marco chiese come stava. Lei rispose che il dolore era passato e che riusciva a camminare in modo più naturale e lo ringraziò di nuovo per le sue attenzioni. Lui mostrò compiacenza per quelle belle parole e le propose di rivedersi dopo scuola.

Lucia sentì il cuore in gola e il rossore sulle guance e con voce tremante accettò l’invito.

Nel pomeriggio si incontrarono presso il bar della piazza,presero un caffè e fumarono una sigaretta e tra una parola ed un’altra i loro sguardi divennero sempre più intensi.

C’era qualcosa di tenero tra loro due ma per orgoglio o forse per l’imbarazzo nè l’uno né l’altro lo ammetteva.

Marco propose un’escursione al mare con la sua Lambretta,Lucia che amava i colori e i profumi del Mediterraneo accettò volentieri l’invito e una volta in sella trascorsero una delle giornate più belle della loro esistenza.

Verso sera Marco riacompagnò a casa Lucia e prima che salisse le diede un bacio e da quel momento iniziò la loro storia d’amore. Una storia con“due ruote di felicità”.

Storytelling Retrò è un’iniziativa in sei puntate del blog Angelo Cerrone. Il prossimo racconto sarà postato il 14 novembre.

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Scrivo post velenosi ma veritieri.

7 thoughts on “Due ruote di felicità.”

  1. quasi vintage 🙂 ma permeata da quell’atmosfera sbarazzina e quasi incosciente dell’adolescenza. Un racconto che mi ha riportato indietro di qualche anno coinvolgendomi parecchio. Ciao e grazie, leggerò volentieri le prossime puntate.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...