Tra calo di like e nuovo algoritmo che futuro ci aspetta su Instagram?

Instagram si appresta a cambiare il proprio algoritmo valorizzando i contenuti più rilevanti. Ma la novità sembra non piacere visto che potrebbe favorire i post sponsorizzati.

Annunci

Tra calo di like e nuovo algoritmo che futuro ci aspetta su Instagram_-min

La notizia dell’aggiornamento dell’algoritmo di Instagram ha spaventato gli utenti di tutto il mondo che dopo aver notato un calo dei like,hanno il timore che il nuovo newsfeed possa penalizzare ulteriormente gli account meno popolari.

L’aggiornamento non sarà introdotto nel breve termine ma le paure non sono del tutto infondate visto che il nuovo algoritmo è molto simile a quello di Facebook dove è sempre più difficile emergere senza investire un budget cospicuo.

Ma mentre Facebook ha penalizzato in maggior parte le pagine aziendali,l’algoritmo di Instagram andrà a penalizzare sia le aziende che i profili privati in quanto ad oggi manca una sezione dedicata alle imprese(una pecca di questo social).

Dunque l’ordine cronologico delle immagini sarà sostituito da un ordine di qualità dove le interazioni determineranno il peso specifico di quel contenuto ovvero più una foto sarà apprezzata più sarà visibile al pubblico.

Come ho anticipato all’inizio,questo nuovo sistema penalizzerà sicuramente tutti quegli account che hanno pochi follower e/o tutti quei profili che hanno delle interazioni medio-basse in quanto sarà impossibile competere con i top account.

Per ovviare al problema si potrebbe optare per la sponsorizzazione dei propri contenuti ma questo implica costi aggiuntivi che molti utenti non possono sostenere. Inoltre secondo una ricerca effettuata da Locowise(leggi qui)le interazioni si sono ridotte sensibilmente e tra le cause probabili rientrano anche i post sponsorizzati. Infatti gli errori di targetizzazione,contenuti non rilevanti e pubblicità troppo invasive hanno determinato una percezione non più positiva verso questo social network.

La riduzione dei like però è condizionata anche da contenuti ormai poco coinvolgenti sotto il profilo emozionale. Le foto sono sempre più identiche tra loro,non ci sono progetti interessanti né tanto meno idee innovative. A tutto ciò si sommano gli atteggiamenti vergognosi di alcuni utenti che operano su Instagram esclusivamente per collezionare follower o per spammare i loro prodotti e/o servizi.

Quindi tra il calo di like e il nuovo algoritmo che futuro ci aspetta su Instagram?Quasi certamente la portata organica dei contenuti sarà ridotta con il passare del tempo per far spazio ai contenuti sponsorizzati come avviene tuttora su Facebook ma questa strategia potrebbe determinare una perdita di appeal per un network che ha costruito le sue fortune sulla creatività e sulle abilità degli utenti. E poi è impensabile che Instagram diventi simile a Facebook sotto il profilo gestionale in quanto nessun professionista investirebbe su due network molto simili tra loro. Per questo il nuovo algoritmo potrebbe rappresentare una svolta epocale per Pinterest che continua a macinare risultati e ad offrire servizi che al momento mancano su Instagram ossia la possibilità di inserire link che rimandino all’esterno della piattaforma. E con la crescita degli ecommerce questo è un aspetto penalizzante.

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Scrivo post velenosi ma veritieri.

2 thoughts on “Tra calo di like e nuovo algoritmo che futuro ci aspetta su Instagram?”

  1. Mmmm questa cosa mi sembra di averla già vista…ah si Youtube vs Video Facebook. Anche in quel caso la piattaforma di Google è stata penalizzata, infatti i video su Facebook avevano maggiore visibilità.

    Certo questo nuovo algoritmo “ammazzerà” chi usa Instagram per diletto e non per business, perché in questa maniera non riuscirà ad emergere? E’ un bene? E’ un male? E’ la fine di Instagram? Questo non lo so, certo che se gli utenti iniziano ad abbandonare la piattaforma sarà un bel problema per chi ha investito.

    Se mi permetti ti lascio il link di un sondaggio che ho lanciato su Twitter che riguarda proprio questo problema (se è un problema puoi anche eliminarlo ;D ): https://goo.gl/CsVmyn

    Se te e i tuoi lettori volete lasciare un voto e/o un vostro parere mi può tornare utile, thanks !! ;D

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...