La nuova versione di Whatsapp: l’app è proiettata verso l’assistenza clienti.

La nuova versione di Whatsapp proietta l’app verso l’assistenza clienti. Intanto scompriamo come personalizzare lo sfondo.

Annunci

Come personalizzare lo sfondo

Da pochi giorni Whatsapp si è aggiornato alla versione 2.16.207 e le novità di quest’ennesimo aggiornamento riguardano principalmente la personalizzazione dello sfondo dell’applicazione.

Quest’opzione era già presente sull’app di messaggistica istantanea,ma nelle versioni precedenti la personalizzazione si riduceva ad un inserimento di immagini dalla galleria del proprio smartphone con risultati non sempre soddisfacenti.

Oggi non è più cosi. Infatti nella sezione sfondo(per raggiungerla seleziona impostazioni e poi chat)ci sono una serie di opzioni che possono rappresentare una svolta epocale per chi,come me,ha sempre valutato Whatsapp come un poderoso strumento per gestire l’assistenza clienti(troverai alcuni articoli su questo blog nell’omonima categoria n.d.r.)

Prima di spiegare le motivazioni di questa mia affermazione,vediamo nel dettaglio le opzioni messe a disposizione dall’app che ha superato da poco 1 miliardo di utenti in tutto il mondo.

La prima opzione,ovvero libreria sfondi,è un’integrazione di un’applicazione che esisteva già da diversi anni. Cliccandoci sopra,sarà possibile scaricare l’app e successivamente selezionare il tema più pertinente con le nostre esigenze. Molti sfondi sono un po’ vecchiotti ma alcuni sono davvero carini e meritano di essere presi in considerazione.

La seconda opzione(predefinito n.d.r.) invece consente di ritornare al classico sfondo di Whatsapp che rappresenta un’istituzione per i fedelissimi dell’applicazione.

Mentre la terza opzione,colori a tinta unita,è una novità assoluta. L’applicazione mette a disposizione diverse tonalità di colore che possono essere scelte come sfondo della propria chat. Il risultato non è sempre ottimale ma la percezione è pur sempre soggettiva.

Infine la quarta e quinta opzione,ossia galleria e nessun sfondo,erano già presenti nelle vecchie versioni dell’applicazione e hanno rappresentato fino ad oggi l’unica vera alternativa allo sfondo predefinito.

Queste sono le novità più interessanti che riguardano la personalizzazione dello sfondo delle chat di Whatsapp e come già accennato all’inizio dell’articolo,quest’ultimo aggiornamento può rappresentare un input per le imprese che vogliono gestire l’assistenza clienti con l’applicazione di messaggistica più famosa al mondo.

Infatti il concetto di personalizzazione è un argomento che interessa più le aziende che gli utenti privati visto che ogni attività ha il dovere di differenziarsi dai propri competitor.

Da come si vocifera,in futuro ogni attività potrà aprire su Whatsapp un profilo ufficiale che sarà integrato alla pagina aziendale gestita su Facebook. Tutto ciò consentirà alle aziende e ai social media manager che lavoreranno per esse di gestire le richieste dei clienti finali e di rispondere in tempo reale(mediante bot che arriveranno presto)alle domande di ogni singolo utente.

Ma perché Zuckerberg continua a puntare su Whatsapp e non su Messenger?Semplicemente perché per utilizzare al meglio Messenger è necessario possedere un profilo su Facebook,mentre su Whatsapp tutto ciò non è necessario visto che l’app ha mantenuto in questi anni una certa autonomia dalle altre applicazioni del gruppo Facebook. Inoltre visto che non tutti hanno voglia di condividere parte della propria vita personale sul social network più “popolato”al mondo,Mark ha pensato bene di aggirare l’ostacolo in questo modo.

Con questa futura opzione,le imprese continueranno ad usufruire dei servizi messi a disposizione da Facebook ma avranno,allo stesso tempo,la possibilità di raggiungere anche chi non ha un account personale per soddisfare le loro esigenze personali. Geniale no?

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Autore dell' ebook: "Come gestire l'assistenza clienti con Whatsapp".

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...