Come fare Content marketing con le novità di Instagram Stories.

Da qualche giorno su Instagram Stories è possibile taggare gli utenti,usare link e modificare video con Boomerang. Tutte queste novità possono essere utili per sviluppare una strategia di Content marketing.

Annunci

fare-content-marketing-con-instagram-stories

Gli amanti di Instagram e del marketing digitale possono gioire: Instagram Stories finalmente è un valido strumento per fare content marketing.

Infatti Giovedì scorso i vertici del social network hanno annunciato,mediante un post pubblicato sul blog aziendale,una serie di novità che saranno utili a sviluppare strategie di comunicazione digitale orientate alla valorizzazione dell’impresa e dei suoi relativi prodotti o servizi.

Le novità presenti nella versione 9.5.7 di Instagram sono:

-Tag di una persona nella storia;

-Inserimento link per gli account verificati;

-Integrazione dell’app Boomerang in Stories;

Le prime due novità sono molto interessanti per chi si occupa di social media marketing in quanto con i tag si potranno sviluppare feedback interpersonali tra due o più utenti mentre con i link, le aziende potranno promuovere i loro prodotti o servizi e magari trovare nuovi potenziali clienti.
Invece la terza novità,ovvero Boomerang,non offre benefici per le imprese che sono presenti su
Instagram,ma rappresenta l’ennesimo tentativo da parte di Mark Zuckerberg di contrastare Snapchat ed incrementare in questo modo la frequenza di utilizzo dell’ app e il relativo tempo di permanenza.

Visto che Boomerang è un’app molto intuitiva e certamente non ha bisogno di presentazioni,voglio soffermarmi sui tag e i link in ambito del content marketing.

Però prima di procedere nella mia analisi,vi consiglio di leggere questo mio post (leggi qui) dove spiego,a chi usa quotidianamente Stories,come utilizzarlo al meglio.

I tag.

Come ho già anticipato prima,da oggi è possibile taggare una persona nella propria storia. Per taggare un igers,si segue la classica procedura dei social network ovvero inserimento della chiocciola(@)e del relativo nome utente.

L’utente taggato riceverà una notifica che consentirà di dare maggiore visibilità al contenuto e di iniziare lo scambio di feedback.

Con questa procedura le imprese potranno realizzare uno o più contenuti e successivamente coinvolgere i propri follower.

Ad esempio se l’impresa X produce biscotti e realizza un breve video sui suoi prodotti,potrà postare il contenuto su Instagram Stories e taggare i suoi follower chiedendo a quest’ultimi di mostrare,mediante contenuti da ripubblicare sempre su Stories,come vengono consumati i propri biscotti.

Questo strategia di content marketing consentirà di:

-Intensificare il rapporto tra impresa-consumatore;

-Dare visibilità ai propri prodotti;

-Intercettare nuovi clienti;

Ma oltre al tag,c’è di più.

I link.

Riprendendo l’esempio di prima,l’impresa X può inserire,all’interno dei suoi video, un link che faciliterà l’accesso al sito internet. Ipotizzando che il sito abbia una sezione dedicata all’ecommerce,la strategia di content marketing può generare non solo visibilità ma anche potenziali vendite.

Il processo di coinvolgimento però dovrà essere facilitato da sconti e promozioni che stimolano l’acquisto di quel determinato bene in quanto ogni strategia di marketing deve generare uno scambio di benefici tra le parti.

Dunque Instagram Stories non è più la brutta copia di Snapchat,ma è diventato un ottimo strumento di content marketing utile a generare visibilità,relazioni e magari future vendite.

Autore: Angelo Cerrone

Vivo una vita reale ed una 3.0. Tutto ciò che passa per le mie mani viene digitalizzato. Sono un digital and social media strategist ma anche un blogger. Scrivo post velenosi ma veritieri.

5 thoughts on “Come fare Content marketing con le novità di Instagram Stories.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...