L’app marketing sostituirà l’email marketing.

Le app di messaggistica istantanea consentono di inviare file e messaggi personalizzati. Questa evoluzione potrà determinare la morte dell’email marketing.

L'app marketing sostituirà l'email marketing

Le care e vecchie email sono sempre meno indispensabili sia per comunicare che per lavorare e ciò potrebbe decretarne il definitivo abbandono nel giro di qualche anno.

La posta elettronica è stata parzialmente sostituita dalle app di messaggistica istantanea che oltre a consentire di scambiare dati ed informazioni,offrono la possibilità di inviare file di varia natura.

Ad esempio Whatsapp consente di inviare documenti in formato pdf a tutti i contatti presenti in rubrica,mentre Telegram ha da poco aggiunto l’opportunità di collegare il proprio account personale a Dropbox,tool gratuito che consente di inoltrare e condividere file di enormi dimensioni. Continue reading “L’app marketing sostituirà l’email marketing.”

Fare storytelling aziendale con Linkedin Pulse.

Ad oggi lo storytelling rappresenta uno strumento ideale per la comunicazione di impresa. Spesso le strategie vengono messe in atto sui social più in”voga”come ad esempio Facebook,ma le stesse strategie potrebbero essere attuate su Linkedin Pulse.

Fare storytelling con Linkedin PulseIl marketing esclusivamente promozionale è stato accantonato per far spazio a nuove strategie di comunicazione orientate alla costruzione di relazioni solide e durature.

Tra queste attività rientra di diritto anche lo storytelling ovvero la capacità di narrare una storia che sappia emozionare e coinvolgere. I protagonisti dei racconti 3.0 possono essere un prodotto,un servizio o anche la stessa azienda ma si tratterà sempre di storytelling aziendale. Continue reading “Fare storytelling aziendale con Linkedin Pulse.”

Le dieci regole d’oro dell’ email marketing.

Le regole dell’email marketing

mail marketing

In questi ultimi mesi mi sono soffermato più volte sulle strategie di mail marketing in quanto la posta elettronica si è “rivalutata” con l’affermazione dei social network.

Infatti sia Google Plus che gli altri social possono essere utilizzati solo mediante registrazione di un indirizzo di posta elettronica e ciò ha generato una crescita esponenziale del numero di mail private.

Dunque dopo aver elencato i benefici di questa strategia che rientra nelle azioni di digital marketing e dopo aver spiegato come pianificarne una, oggi elencherò le 10 regole d’ oro del mail marketing mediante il supporto di questa infografica realizzata dalla Splio. Continue reading “Le dieci regole d’oro dell’ email marketing.”